Luoghi da visitare in Venezia

Isola di MuranoVenezia è considerata la destinazione romantica in Italia per eccellenza; per i viaggiatori in luna di miele questa città e i suoi incredibili corsi d’acqua, senza contare le comode gondole, questa è la Mecca del romanticismo. Venezia è costituita da 117 “isolotti”, per mancanza di un termine migliore, collegate da più di 400 ponti: un’impresa impressionante di per sé. Di conseguenza, grazie ai canali utilizzati per la maggior parte del trasporto in città, le stradine di Venezia sono praticamente prive di traffico e sono ideali per passeggiare lungo i molti canali.

Ci sono molti negozi da visitare a Venezia, e offrono l’opportunità per il collezionista o il turista curioso di acquistare una maschera di carnevale o vetro veneziano proveniente dalla vicina isola di Murano.

Luoghi da visitare in Venezia

Ci sono anche numerose attrazioni da non perdere se avete l’opportunità di visitare Venezia. Piazza San Marco è la piazza principale di Venezia, e la Basilica di San Marco è un esempio straordinario di architettura millenaria. Il Canal Grande è la principale via d’accesso a Venezia: il ponte principale per attraversare il Canal Grande è il ponte di Rialto, che ha più di 400 anni ed è circondato da una miriade di negozi e caffetterie da provare.

Ultimo ma certamente non meno importante è il Palazzo Ducale. Il Palazzo Ducale è il più imponente degli edifici veneziani ed è stato il fulcro del governo della Serenissima fino alla caduta della Repubblica veneta nel 1797. Il Palazzo è stato anche connesso alle sue molte prigioni dal famoso “Ponte dei Sospiri“.

Il modo più facile per arrivare a Venezia è in treno; una volta a Venezia, procuratevi un taxi d’acqua o una gondola per fare un giro o semplicemente per godere delle vedute mozzafiato della città.

Naturalmente ci sono molte sistemazioni disponibili in città, e il cibo veneziano è una leccornia per gli amanti del frutti di mare: molti dei piatti tipici includono i frutti di mare con polenta e riso.

Imagine: KA

Leave a Reply